il primo festival europeo dedicato alla creatività

Protagonisti

Licia Maglietta

Licia Maglietta

entra, nel 1981, a far parte del gruppo Falso Movimento e successivamente nella compagnia Teatri Uniti. Ha recitato nei più importanti teatri italiani ed europei, fra gli altri con Carlo Cecchi, Mario Martone, Toni Servillo, Elio de Capitani, firmando anche molte regie. Debutta al cinema in Morte di un matematico napoletano di Martone (1992); per la regia di Silvio Soldini interpreta Le acrobate (1997), Pane e tulipani (2000), che le fa vincere il David di Donatello e il Ciak d’oro come miglior attrice e Agata e la tempesta (2003). La grande occasione, a Sarzana in anteprima, debutterà in autunno a Milano.

X
X Scarica l'intervento