il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Protagonisti

Walter Siti

Walter Siti critico, storico della letteratura, una delle voci più significative della narrativa italiana contemporanea, è nato a Modena nel 1947, ha insegnato Letteratura italiana contemporanea all'Università dell'Aquila. Ha pubblicato due volumi di critica letteraria, Il realismo dell'avanguardia (Einaudi, 1973) e Il neorealismo nella poesia italiana (Einaudi, 1980); ha pubblicato saggi su Montale, Penna, Pasolini, e sulla poesia italiana contemporanea, su varie riviste italiane e straniere. E' curatore delle opere di Pasolini per i "Meridiani" Mondadori. Ha scritto cinque romanzi: Scuola di nudo (1994); Un dolore normale (1999); La magnifica merce (2004); Troppi paradisi (2006) per Einaudi, e Il contagio (Mondadori, 2008). Vive a Roma.
X
X Scarica l'intervento