il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Protagonisti

Maurizio Ferraris

Maurizio Ferraris insegna Filosofia teoretica presso l’Università di Torino, dove dirige il Labont (Laboratorio di Ontologia). È direttore della Rivista di Estetica, condirettore di Critique ed editorialista di La Repubblica. Directeur d’études al Collège International de Philosophie, Fellow della Italian Academy for Advanced Studies in America e della Alexander von Humboldt Stiftung Foundation, visiting professor all’ École des hautes études en sciences sociales di Parigi. Ha scritto più di quaranta libri tradotti in varie lingue, tra cui: Storia dell’ermeneutica (Bompiani, 1988); Estetica razionale (Cortina, 1997); Dove sei? Ontologia del telefonino (Bompiani, 2005) Premio Filosofico Castiglioncello; Documentalità. Perché è necessario lasciar tracce (Laterza, 2009); Ricostruire la decostruzione. Cinque saggi a partire da Jaques Derrida (Bompiani, settembre 2010).
X
X Scarica l'intervento