il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Protagonisti

Patrizia Cavalli

Patrizia Cavalli

poetessa e traduttrice, è considerata tra le voci più alte della poesia italiana. Per Einaudi ha pubblicato alcune raccolte di successo: Le mie poesie non cambieranno il mondo (1974), Il cielo (1981), Poesie 1974-1992 (1992), L’io singolare proprio mio e Sempre aperto teatro (1999); con Pigre divinità e pigra sorte (2006) si è aggiudicata il Premio internazionale di poesia Pier Paolo Pasolini. Con la raccolta Sempre aperto teatro (1999) ha vinto il Premio Letterario Viareggio-Rèpaci nella sezione poesia. Ha tradotto il Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, sempre per Einaudi. La sua traduzione dell’Anfitrione di Molière è stata pubblicata per la prima volta da Feltrinelli nel 1981. Ha pubblicato La guardiana (2005) e La patria (2011) per edizioni nottetempo.

X
X Scarica l'intervento