il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Programma 2017

Evento n.42

Scena Madre

Fare rete

laboratorio
da 6 a 99 anni
90 minuti
50 partecipanti

 

Di cosa è fatta la rete della nostra vita? Quali legami sono realmente importanti? Ci sono nodi così stretti che non si possono sciogliere? Un laboratorio anche per coppie di genitori e figli, basato su giochi teatrali e creazione artistica, per mettere in moto corpo, voce, mente e mani… e costruire insieme una grande rete di fili e parole che resterà esposta durante i giorni del festival.

X

scenamadre
Scena Madre

è una compagnia teatrale di Lavagna che si occupa principalmente di progetti teatrali inclusivi e innovativi per l’infanzia e l’adolescenza utilizzando uno sguardo profondo e non edulcorato. Nel 2014 ha vinto il Premio Scenario Infanzia per il teatro innovativo per le nuove generazioni.

Tutti glieventi2017


   

Evento n.1

Elena Cattaneo

Le reti che fanno bene alla scienza

Evento n.2

Michele Mari

Fra le maglie della rete

Evento n.5

Marco Albino Ferrari

L’incanto. Dalla Val Grande ai ghiacci polari

Evento n.6

Alessandro Barbero

Le reti clandestine. Una rete di spie: il dottor Sorge a Tokyo

Evento n.7Approfonditamente

B.Livers

B.LIVE, B.Strong, B.Happy

Evento n.8

Elliot Ackerman, Imma Vitelli

Vivere la guerra e raccontarla

Evento n.9

Franco Lorenzoni

Silenzio e ascolto per tessere relazioni

Evento n.10

Axel Fiacco, Massimo Scaglioni

Fra reti e format: la creatività in televisione

Evento n.11

Marco Malvaldi, Claudio Bartocci

La Rete come struttura matematica

Evento n.13

Giorgio Manzi

Nella rete del tempo profondo: Lucy, Neanderthal e altre storie

Evento n.14Approfonditamente

Matteo Cerri

A mente fredda: l’ibernazione e la sua esotica fisiologia di rete

Evento n.15

Nicola Gardini

La bellezza di accadere. Ovidio e la rete delle metamorfosi

Evento n.18

Suad Amiry

Le reti del mondo arabo

Evento n.22

Giulia Lazzarini

Gorla fermata Gorla

Evento n.24

Alessandro Barbero

Le reti clandestine. Una rete di partigiani: i GAP di Roma e l’attentato di via Rasella

Evento n.25

Edoardo Albinati

Fedeltà/Infedeltà. Custodire o spezzare un legame?

Evento n.26

Emanuele Biggi

Ragni, seta e ragnatele: le meraviglie dei meno amati

Evento n.28

Aravind Adiga, Marcello Fois

Nella rete: narrare le famiglie

Evento n.29

Marilù Gorno Tempini

Neurodiversità e dislessia: da disagio a opportunità

Evento n.30

Darwin Pastorin

Alla ricerca della rete perduta

Evento n.32

Anna Salvo, Tiziana Iaquinta

Adolescenti presi nella Rete

Evento n.34

Peter Frankopan

La via della seta

Evento n.35

Lucia Votano

L’oscura ragnatela dell’universo

Evento n.36

Paolo Gavazzeni, Omer Meir Wellber

Il direttore d’orchestra, l’orchestra e la partitura

Evento n.37

Matteo Nucci, Valentina Carnelutti

La rete di Eros. Riconquista

Evento n.38

Michael Nyman, Anna Tifu

Concerto per pianoforte e violino

Evento n.39

Centro Formazione Supereroi

Neverending stories. Sfida di improvvisazione letteraria

Evento n.40

Marco Martinelli, Ermanna Montanari

Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi

Evento n.41

Alessandro Barbero

Le reti clandestine. Una rete di terroristi: le BR e il rapimento Moro

Evento n.46Bambini / Ragazzi

Fabrizio Silei

C’era una volta una città

Evento n.48Bambini / Ragazzi

Mook

L’arte del recupero. Autocostruzione di animali in rete

Evento n.49Bambini / Ragazzi

Cinzia Ghigliano

Le foto raccontano, anche noi raccontiamo!

Evento n.50Bambini / Ragazzi

Alessandro Sanna

Essere o non essere me stesso

Evento n.51Bambini / Ragazzi

Franco Lorenzoni

Com’è nata la musica nel mondo?

Evento n.52Bambini / Ragazzi

Anna Resmini, Virginia Zini

Forme sonore. Storie di incontri tra suoni e colori

Evento n.61Bambini / Ragazzi

Else Edizioni

A parole tue: dai silent book alla stampa serigrafica

X Scarica l'intervento