il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Protagonisti

Carlo Cracco

Carlo Cracco (1965) ha cominciato la sua carriera professionale da Gualtiero Marchesi, il primo ristorante italiano che ha raggiunto le tre stelle Michelin. Ha vissuto per tre anni in Francia lavorando da Alain Ducasse e Lucas Carton, quindi è stato primo Chef all’Enoteca Pinchiorri, ottenendo le tre stelle Michelin. Gualtiero Marchesi lo ha chiamato per l’apertura del ristorante L’Albereta, subito dopo ha aperto Le Clivie, che dopo un anno ha guadagnato la stella Michelin. Nel 2002 la famiglia Stoppani, proprietaria di Peck, gli ha affidato Cracco Peck, dove oggi lavora come Chef Executive, e di cui è dal 2007 unico proprietario; la sua cucina rivisita in modo contemporaneo le specialità tradizionali milanesi, guadagnando le due stelle Michelin, 18/20 Espresso e 3 forchette per Gambero Rosso. Dal 2007 è tra i 50 migliori ristoranti al mondo.

2008

La mia cucina: cerebrale e di cuore


X
X Scarica l'intervento
 

questionario_pop_up_17