il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Protagonisti

Andrea Moro

moro02

Andrea Moro, professore di Linguistica generale alla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, studia il rapporto tra la struttura delle lingue umane e il cervello. È stato visiting scientist al MIT e alla Harvard University. È membro dell’Accademia Pontificia di Arti e Lettere. Progettando delle grammatiche artificiali, ha dimostrato che le regole del linguaggio non sono convenzioni arbitrarie ma sono limitate dall’architettura neurobiologica del cervello. Ha pubblicato saggi in varie lingue, tra cui Breve storia del verbo essere (Adelphi, 2006) e Le lingue impossibili (Cortina, 2017). Ha esordito nella narrativa con il romanzo Il segreto di Pietramala (La Nave di Teseo, 2018) con il quale ha vinto il Premio Flaiano. A fine agosto esce il saggio La razza e la lingua. Sei lezioni contro il razzismo (La Nave di Teseo). 

Eventi
correlati
2019

Evento n.20

sabato 31 agosto 2019

La razza e la lingua: il futuro che (non) ci aspetta

Vedi scheda

2019

La razza e la lingua: il futuro che (non) ci aspetta


2015

Oltre i confini di Babele

Ascolta l'intervento

2012

Parlo dunque sono. I segreti del linguaggio

Ascolta l'intervento

2012

Parlo dunque sono. Il cervello e il linguaggio

Ascolta l'intervento

2012

Parlo dunque sono. Il linguaggio attraverso i secoli

Ascolta l'intervento

2004

L’invenzione della lingua perfetta

X
X Scarica l'intervento