il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Programma 2005

evento n.6

Roberto Casati, Vittorio Girotto

Soluzioni creative. Workshop

Come risolvere dei problemi che sono dovuti proprio alla nostra incapacità di vedere la soluzione? La risposta è data dalle soluzioni creative, che sorprendono in quanto a prima vista non si capisce bene a che cosa servono. Perché riscrivere due volte la password? Perché la coda unica agli sportelli è migliore di tante code che sembrano più corte? Durante il workshop Casati e Girotto discuteranno con il pubblico del perché ci sono problemi dei quali è difficile vedere la soluzione, e di come funzionano le soluzioni controintuitive. Se avete incontrato una soluzione creativa, un modo brillante di risolvere un problema pratico, potete inviare un commento a www.soluzionicreative.blogspot.com: se ne parlerà durante l’incontro.

X

Casati

Roberto Casati è un filosofo italiano. Dirige l’Institut Jean Nicod, un laboratorio dell’École Normale Supérieure e uno dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales, a Parigi. È autore di saggi specialistici e di divulgazione, e ha insegnato in diverse università europee e statunitensi. I suoi titoli più recenti sono Semplicemente diaboliche. 100 nuove storie filosofiche, con A. Varzi (Laterza, 2017) e La lezione del freddo (Einaudi, 2017). Il progetto a bordo del Kleronia è stato promosso nel quadro delle ricerche Disorientation Remediation, Design: Cognitive Foundations e Cognition in the Wind, e ha avuto come partner l’Associazione Taqwim e Moleskine.

Vittorio Girotto insegna Psicologia Cognitiva presso l'Università IUAV di Venezia, ha insegnato presso le Università di Trieste, Siena e San Raffaele (MI), è stato ricercatore al CNR, all'Ecole Polytechnique e al CNRS. Ha pubblicato: Il ragionamento (Il Mulino, 1994); con P. Legrenzi Psicologia e politica (Raffaello Cortina, 1996) e Psicologia del pensiero (Il Mulino, 1999); con M. Zorzi Fondamenti di psicologia generale (Il Mulino, 2004); con Phil Johnson-Laird The shape of reason (Psychology Press, 2005).
Tutti glieventi2005


   

evento n.1

Giulio Giorello

Creatività e libertà intellettuale

evento n.2

Not Vital

Tra camosci e cammelli

evento n.3

Eugenio Borgna

La follia può essere sorgente di creatività?

evento n.4

Paolo Marchi, Davide Scabin

La nuova frontiera del gusto

evento n.6

Roberto Casati, Vittorio Girotto

Soluzioni creative. Workshop

evento n.7

Marco Carnevale, Paola Manfroni, Milka Pogliani

Pubblicità agli antipodi e variazioni etniche. Workshop

evento n.8

Tito Ceccherini

Creatività e innovazione tecnico-scientifica

evento n.10

Paolo Sylos Labini

La creatività in economia

evento n.11

Germano Celant

Il museo globale 

evento n.13

Ritanna Armeni, Marjane Satrapi

Non dimenticare mai chi sei e da dove vieni

evento n.14

Romeo Gigli

L’anima on the road

evento n.15

Carlo Boccadoro, Filippo Del Corno, Angelo Miotto

Dalla prigione del popolo. Work in progress per un’opera lirica

evento n.16

Massimo Caiazzo

La nuova percezione del colore. Workshop

evento n.17

Gianmarco Mazzi

C’è ancora creatività nella musica?

evento n.18

Raffaele La Capria

La lezione del canarino

evento n.19

Marina Piazza

Lo spiazzamento creativo del quotidiano 

evento n.20

Bob Noorda

L’essenza del comunicare. Workshop 

evento n.21

Gianfranco Capitta, Toni Servillo

I parenti terribili. Attore e regista fra teatro, cinema e opera

evento n.22

Salvatore Sciarrino

Come nascono le nuvole? Incontro concerto

evento n.23

Chuck Palahniuk, Gabriele Romagnoli

Where do you get your inspiration?

evento n.27Bambini / Ragazzi

Giorgio F. Reali

Il giardino dei giochi dimenticati 

evento n.29Bambini / Ragazzi

Giovanna Buraggi

… dal letame nascono i fior

evento n.31Bambini / Ragazzi

Marjane Satrapi

La faccia che vorrei disegnare

X Scarica l'intervento