il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Programma 2022

Evento n.9

sabato 3 settembre, ore 14.45

Teatro degli Impavidi 2 - euro 4 + 1*
Trova il punto sulla mappa
Acquista il biglietto

Giulio Boccaletti

Fermi, mentre l’acqua attorno scorre

Tutto è cominciato dieci mila anni fa. Per la prima volta, da sedentari, abbiamo affrontato un mondo di acqua che si muove. Le società si sono sviluppate lottando con inondazioni, siccità, temporali, potenti espressioni idriche del sistema climatico. Quella lotta millenaria, guidata dall’illusione di poter controllare il nostro ambiente, ha trasformato il nostro territorio. Ha plasmato istituzioni con radici profonde nel nostro passato—la democrazia, la repubblica, i sistemi legali, anche il monoteismo. La nostra storia è inseparabile da quella dell’acqua. Oggi, il clima è in movimento su scala planetaria, e con esso sta cambiando la distribuzione di acqua sulla Terra. Di fronte a queste sfide enormi, il passato offre ancora lezioni fondamentali per affrontare il nostro futuro.


*Commissione per il servizio prevista dal circuito di vendita.

X

G-Boccaletti-HighRes-A

Giulio Boccaletti è saggista, ricercatore onorario alla Smith School di Oxford e Senior Fellow del Centro Euro-Mediterraneo per i Cambiamenti Climatici. Laureato in fisica a Bologna, ha conseguito un dottorato a Princeton. È stato ricercatore all’MIT, socio di McKinsey & Company a New York e Londra, e Chief Strategy Officer di The Nature Conservancy, la più grande organizzazione ambientale al mondo con sede a Washington e operazioni in più di 40 paesi. Si è occupato di sicurezza idrica con governi e istituzioni internazionali. Nel 2014 il World Economic Forum di Davos lo ha nominato Young Global Leader per il suo lavoro sull’acqua, che nel 2020 è stato oggetto del documentario di PBS H2O: The Molecule That Made Us. Il suo libro Acqua. Una biografia (Mondadori, 2022), è stato selezionato come uno dei migliori libri del 2021 da The Economist.


Tutti glieventi2022


   

Evento n.1

Filippo Grandi

Il movimento degli ultimi

Evento n.2

Lilia Giugni, Lorenza Pieri

Rivoluzione digitale e violenza di genere. Storie e prospettive globali

Evento n.3

Alessandro Barbero

Vite e destini: Mikhail Bulgakov

Evento n.4

Vasco Brondi

Viaggi disorganizzati. Agitarsi cercando la pace

Evento n.5

Matteo Nucci

Movimento nello spazio: Omero e Hemingway

Evento n.6

Francesca Mannocchi

Lo sguardo sulla guerra, la guerra dello sguardo

Evento n.7

Scott Spencer, Marco Missiroli

L’amore: senza sponde, senza fine

Evento n.8

Carlo Alberto Redi, Manuela Monti

Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo? (E dove ceneremo questa sera?)

Evento n.9

Giulio Boccaletti

Fermi, mentre l’acqua attorno scorre

Evento n.11

Daria Bignardi, Daria Deflorian

Chiamarsi uguale. Muoversi tra il dire e lo scrivere

Evento n.12

Olivier Guez, Maurizio Crosetti

La mano de Dios: una vita di corsa

Evento n.13

Matteo Nucci

Movimento nel tempo: Platone e Nietzsche

Evento n.14

Frida Bollani Magoni

In concerto. Piano e voce

Evento n.15

Alessandro Barbero

Vite e destini: Anna Achmatova

Evento n.16

Edoardo Albinati

Uscire dal mondo. Isolamento, solitudine, segregazione

Evento n.17

Adriana Albini

Stile di vita e movimento per una vita sana

Evento n.18

Giuseppe Piccioni

Come nasce un film: trame, luoghi e personaggi

Evento n.19

Stefano Benzoni

La salute mentale dei nostri figli in un mondo imprevedibile

Evento n.20

Maurizio Cheli

Viaggiare sopra le nuvole

Evento n.23

Matteo Nucci

Movimento nell’anima: Saffo e Kavafis

Evento n.25

Alessandro Barbero

Vite e destini: Iosif Brodskij

Evento n.28Bambini / Ragazzi

Elena Iodice

Ballando sui palcoscenici del Bauhaus

Evento n.32Bambini / Ragazzi

Gioia Marchegiani

Il quaderno dei semi viaggiatori

Evento n.34Bambini / Ragazzi

Gisella Persio

Dietro le nuvole c'è sempre il sole

Evento n.36Bambini / Ragazzi

Gud

Praticamente immobile

X Scarica l'intervento

ASCOLTA I PODCAST DEL FESTIVAL SU

SpotifySpreakerApple PodcastsGoogle Podcasts