il primo festival europeo dedicato alla creatività

Programma 2016

Evento n.3

venerdì 2 settembre 2016, ore 19.15

Canale Lunense9 - euro 3.50
Trova il punto sulla mappa

Matteo Nucci, Valentina Carnelutti

Lo spazio della parola: Elena e Odisseo

Elena «bella chioma» e Odisseo «grande astuzia» sono gli eroi della seduzione. Ammalianti, irresistibili, nei poemi omerici essi appaiono come modelli della persuasione. Elena, per via dell’eros che induce la sua travolgente bellezza. Odisseo, per via dell’intelligenza astuta con cui sa sempre aggirare l’ostacolo e abbindolare il nemico. Entrambi però non potrebbero nulla senza l’arte della parola. Rievocare momenti, dipingere un istante, restituire in un racconto le percezioni dei sensi. Come gli aedi omerici, essi sanno innanzitutto narrare e cantare. E il loro canto è la vita che hanno vissuto e hanno visto vivere. Quella vita trasformata in epos che dopo la morte è riservata agli eroi in una sorta di eternità letteraria. Perché la vita nella sua essenza più limpida è logos e mythos, ossia parola. Letture di Valentina Carnelutti.

X

carnelutti
Valentina Carnelutti

attrice e autrice, quest’anno candidata al Nastro d’Argento, è stata diretta da M. T. Giordana (La meglio gioventù), T. Angelopoulos (La polvere del tempo ), P. Virzì (Tutta la vita davanti , La pazza gioia), C. Maselli (Le ombre rosse), A. Orlando (Sfiorarsi) e molti altri. È autrice di Sfiorarsi (A. Orlando) e del film ReCuiem di cui è anche regista. Ha inoltre diretto il documentario Melkam Zena in Etiopia e il videoclip Le conseguenze dell’ingenuità.

nucci_n
Matteo Nucci

è nato a Roma nel 1970. Ha studiato il pensiero antico e curato una nuova edizione del Simposio platonico (Einaudi, 2009). Tra i romanzi, Sono comuni le cose degli amici (finalista al Premio Strega 2010), Il toro non sbaglia mai (2011), pubblicati da Ponte alle Grazie, e Le lacrime degli eroi (Einaudi, 2013). Oltre ai racconti apparsi in riviste e antologie, i suoi reportage di viaggio e articoli di cultura escono regolarmente per Il Venerdì di Repubblica.

Tutti glieventi2016


   

Apertura festival

venerdì 2 settembre 2016, ore 17.30

Alessio Cavarra Sindaco del Comune di Sarzana
Ilaria Cavo Assessore alla Comunicazione e alla Cultura della Regione Liguria
Matteo Melley Presidente della Fondazione Carispezia
Gustavo Pietropolli Charmet Direzione scientifica del Festival della Mente
Benedetta Marietti Direzione artistica del Festival della Mente

Evento n.6

venerdì 2 settembre 2016, ore 23.15

Alessandro Barbero

Lo spazio della guerra. La prima guerra d’indipendenza

Evento n.7

sabato 3 settembre 2016, ore 10.00

Alberto Mantovani

Immunità e cervello: dialogo tra due massimi sistemi. Dalla memoria ai vaccini

Evento n.10

sabato 3 settembre 2016, ore 11.30

Ramak Fazel, Giorgio Vasta, Michele Lupi

Nei deserti americani: viaggio nell’immaginario del XX secolo

Evento n.14

sabato 3 settembre 2016, ore 15.00

Claudio Bartocci, Chiara Valerio

Altre mappe, altri mondi. Rappresentazioni dello spazio

Evento n.16

sabato 3 settembre 2016, ore 16.45

Giovanni Fabrizio Bignami

Dalle stelle alla vita: una, cento, mille Terre

Evento n.17

sabato 3 settembre 2016, ore 17.00

Cino Zucchi, Aldo Colonetti

Lo spazio architettonico fra passato, presente e futuro

Evento n.18

sabato 3 settembre 2016, ore 18.00

Chiara Saraceno

Famiglie confinate e famiglie senza confini

Evento n.19

sabato 3 settembre 2016, ore 18.30

Massimiano Bucchi

Le migliori idee della nostra vita. Spazio all’innovazione (quella vera)

Evento n.23

sabato 3 settembre 2016, ore 23.15

Alessandro Barbero

Lo spazio della guerra. La seconda guerra d’indipendenza

Evento n.28

domenica 4 settembre 2016, ore 12.15

Gianpiero Dalla Zuanna

C’è spazio per tutti? Il futuro delle migrazioni europee

Evento n.29

domenica 4 settembre 2016, ore 12.15

Anna Ottani Cavina

Quando i pittori uscirono dall’atelier per dipingere nella natura

Evento n.30

domenica 4 settembre 2016, ore 15.00

Bruno Arpaia, Alessandro Zaccuri

La memoria dello spazio. Le macerie del clima e la pattumiera di casa

Evento n.32

domenica 4 settembre 2016, ore 15.30

Marco Belpoliti

La poetica dello spazio. Parole e disegni sul luogo in cui viviamo

Evento n.34

domenica 4 settembre 2016, ore 17.30

Giacomo Rizzolatti, Antonio Gnoli

Neuroni specchio: anatomia di una scoperta rivoluzionaria

Evento n.38

domenica 4 settembre 2016, ore 21.15

Paolo Rumiz, Alessandro Scillitani

La voce della strada. Parole, suoni e immagini raccolti lungo la via Appia

Evento n.39

domenica 4 settembre 2016, ore 23.15

Alessandro Barbero

Lo spazio della guerra. La terza guerra d’indipendenza

X Scarica l'intervento