il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Programma 2013

Evento n.6

Ramin Bahrami

Viaggio in Italia. Grand Tour musicale con Bach e Scarlatti

Un viaggio sotto forma di concerto attraverso le sorprese e le meraviglie del Settecento musicale italiano visto con gli occhi del più illustre compositore di tutti i tempi, Johann Sebastian Bach, e quelli del suo bizzarro, geniale ed estroverso collega napoletano, Domenico Scarlatti. Un concerto interpretato dal Maestro Bahrami, considerato uno tra i migliori interpreti bachiani viventi a livello internazionale, che fa dialogare due personalità molto diverse, quella impulsiva, piena di emozioni contrastanti di Bach e quella del genio armonico italico che ben rappresenta i magnifici artifici della Corte spagnola. Un Grand Tour musicale che ci conduce in un itinerario fatto di arie, sonate e Suite, mescolando il sacro e il profano, la scienza della composizione al dilettevole, il sobrio al capriccioso. 

X

Ramin Bahrami

nato a Teheran, ha studiato al Conservatorio di Milano e all’Accademia di Imola. La sua ricerca interpretativa è da sempre rivolta alla monumentale produzione di Bach. Si esibisce nei più importanti teatri, stagioni e festival di tutto il mondo. Ha suonato accanto a musicisti come Maurizio Pollini, Grigory Sokolov, Daniel Barenboim, Jean-Yves Thibaudet, Evgeny Kissin e Mario Brunello. È presidente e ideatore del World Bach-Fest. Incide esclusivamente per Decca-Universal; la sua esecuzione delle Variazioni Goldberg e de L’Arte della Fuga è contenuta nella Bach collection della Deutsche Grammophon (2011) insieme ad altre composizioni bachiane eseguite da Karl Richter e Wilhelm Kempff, tra gli altri. Le recenti registrazioni dei concerti con Riccardo Chailly e le Suite inglesi sono entrate nella classifica Nielsen della musica pop. Ha pubblicato Come Bach mi ha salvato la vita (Mondadori, 2012). 

Tutti glieventi2013


   

Evento n.1

Guido Rossi

La responsabilità delle idee nel bene e nel male

EVENTO N.2

Paolo Giordano

Attraversare la linea d’ombra

Evento n.3

Alessandra Lemma

Il corpo come una tela. Raffigurare o sfigurare il corpo

Evento n.4

Piergiorgio Odifreddi

Cosa cambierà il nostro futuro. L’uomo artificiale

Evento n.5

Sandro Lombardi

Dalla parte di Swann

Evento n.6

Ramin Bahrami

Viaggio in Italia. Grand Tour musicale con Bach e Scarlatti

Evento n.7

Alessandro Barbero

Medioevo da non credere. La paura dell’anno Mille

Evento n.8

Cristina Baldacci, Andrea Pinotti

L’archivio nell’arte: nuovo genere contemporaneo?

Evento n.10

Massimo Cirri, Jonathan Coe

Sense of humour: uno stile di vita

Evento n.11

Carlo Freccero

La televisione ha ucciso la creatività e la cultura?

Evento n.12

Nicla Vassallo

La donna è un’invenzione

Evento n.13

Massimo Montanari

Parlare di cibo al tempo della crisi

Evento n.14

Chandra Livia Candiani

Apprendisti della luna nella stanza della meditazione

Evento n.15

Emanuele Trevi

Dall’altra parte delle cose, il viaggio iniziatico

Evento n.16

Adolfo Ceretti, Massimo Cirri

Nuove paure, vecchie paure

Evento n.17

Bernard-Henri Lévy

Tra arte e filosofia: a proposito delle avventure della verità

Evento n.18

Stefano Bartezzaghi, Massimo Recalcati

Eredi o creativi? L’arte al tempo delle generazioni sperdute

Evento n.19

Gabriella Caramore

La conoscenza imperfetta

EVENTO N.20

Gianvito Martino

Cosa cambierà il nostro futuro. La difesa del cervello

Evento n.21

Ilvo Diamanti

Il futuro? È passato

Evento n.23

Alessandro Barbero

Medioevo da non credere. Lo ius primae noctis

Evento n.24

Luca Barcellona

Calligrafia: la creatività nella scrittura

Evento n.26

Silvio Garattini

Invecchiamento cerebrale: un’epidemia del terzo millennio

Evento n.27

Ulrich Beck

Ma perché l’Europa?

Evento n.28

Lella Costa

Di cosa parliamo quando parliamo di ironia

Evento n.29

Tim Parks

In conversazione con la creatività letteraria

Evento n.31

Laura Boella

Empatia e compassione: risorse per un mondo a rischio?

Evento n.32

Francesca Alfano Miglietti, Antonio Marras

Nulla dies sine linea. Nessun giorno senza prendere la matita in mano

Evento n.33

Umberto Curi

A proposito della bellezza

Evento n.34

Enzo Bianchi, Massimo Cacciari

La creatività dell’amore

Evento n.35

Edoardo Boncinelli

Cosa cambierà il nostro futuro. Il cervello segreto

Evento n.36

Virgilio Sieni

Di fronte agli occhi degli altri

Evento n.37

Alessandro Bergonzoni

No al geniocidio! (Dall’estro al creame)

Evento n.38

Alessandro Barbero

Medioevo da non credere. La terra piatta

X Scarica l'intervento