il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Programma 2011

Evento n.15

Adam Phillips, Gabriele Romagnoli

A proposito dell’equilibrio

Il problema dell’equilibrio, della misura, del giusto mezzo è centrale nelle nostre vite, aspiriamo a raggiungerlo e a mantenerlo, ma quando qualcosa è importante perdiamo subito la stabilità, come accade anche nell’innamoramento. L’analista britannico dimostra che il modo più appropriato per parlare dell’equilibrio consiste proprio nel trattare le varie forme che l’eccesso e l’esagerazione assumono nella nostra società, e tra queste il sesso, l’educazione e il fondamentalismo religioso e politico. In tutto ciò la psicoanalisi ha un ruolo centrale, essendo in grado di mostrarci “perché spesso non c’è nulla di più squilibrato della richiesta di un punto di vista equilibrato”. Uno dei tanti capovolgimenti di prospettiva tipici di Phillips, perennemente in bilico fra psicoanalisi e letteratura, richiami freudiani e suggestioni artistiche.

X

Adam Phillips

1954, psicoanalista e letterato, è autore di numerosi saggi e curatore in Inghilterra dell’opera completa di Freud. È stato primario di psicoterapia infantile al Charing Cross Hospital di Londra, dove vive e lavora. Intellettuale atipico, non appare mai in televisione e grazie a pazienti illustri quali Hanif Kureishi è diventato una sorta di “psicostar” di culto, tanto che il Times lo ha definito “il Martin Amis della psicoanalisi”. I suoi saggi abbracciano argomenti eccentrici svelando lati inediti della nostra psiche. Ricordiamo: Paure ed esperti (2003), Normalmente (2005), Elogio della gentilezza, con B. Taylor (2009), La scatola di Houdini (2010), Sul bacio, il solletico e la noia (2011), Sull’equilibrio (settembre 2011) per Ponte alle Grazie.

Gabriele Romagnoli

scrittore e giornalista, è direttore del magazine GQ. Tra i suoi libri: Passeggeri (Garzanti, 1998); L’artista (Feltrinelli, 2004); Navi in bottiglia (1993), In tempo per il cielo (1995), Non ci sono santi (2006), Solo i treni hanno la strada segnata (2008), Un tuffo nella luce (2010) per Mondadori.

Tutti glieventi2011


   

Evento n.1

Chiara Saraceno

Troppa disuguaglianza è un freno al benessere di tutti

Evento n.2

Giuseppe Penone, Sergio Risaliti

Scorrere nel tempo come pietra di fiume

Evento n.3

Tipi di menzogna

Evento n.4

Edoardo Boncinelli

Che cos’è la vita? Può esistere una vita artificiale?

Evento n.6

Zygmunt Bauman

Sul concetto di comunità e rete, sui social network e facebook

Evento n.7

Alessandro Barbero

Come pensava un uomo del Medioevo? Il frate

Evento n.8

Francesco Piccolo

Come si scrive un film

Evento n.10

Maurizio Bettini

Forme mitiche della memoria in Grecia e a Roma

Evento n.12

Adriano Prosperi

Delitto e perdono

Evento n.14

Gian Carlo Calza

Estetica e creatività tra Asia e Occidente

Evento n.15

Adam Phillips, Gabriele Romagnoli

A proposito dell’equilibrio

Evento n.16

Marco Belpoliti

Come l’hai visto in tv

Evento n.17

Salvatore Veca

L’immaginazione filosofica

Evento n.18

Vittorio Gregotti

Città, metropoli e disegno urbano

Evento n.19

Enzo Bianchi

Vie di umanizzazione

Evento n.20

Patrizia Cavalli

La poesia sa già tutto

Evento n.21

Edoardo Boncinelli

Che cos’è la vita? La vita è comunicazione

Evento n.23

Silvio Orlando

Diderot, Rameu e altri paradossi

Evento n.24

Alessandro Barbero

Come pensava un uomo del Medioevo? Il mercante

Evento n.26

Franco Borgogno

Nel cuore e nella mente propri e altrui. Il percorso di un analista fra tradizione e creatività

Evento n.27

Giuseppe Bertolucci, Emanuele Trevi

Le parole e le immagini: cinema e letteratura

Evento n.28

Michela Marzano

Mente e corpo: l’anoressia o l’enigma del desiderio

Evento n.29

Alfonso Berardinelli

Tipi, stili e poteri intellettuali

Evento n.30

Luca Scarlini

Il potere delle immagini, le immagini del potere

Evento n.31

Felice Cimatti

Mente, comunicazione e linguaggio negli animali

Evento n.32

Gianpiero Dalla Zuanna

Non ci sono più le famiglie di una volta?

Evento n.33

Alberto Manguel

La Musa dell’Impotenza

Evento N.34

Ennio Peres

La matematica è il gioco della vita

Evento N.35

Luce Irigaray

Salvare l’energia umana. Il respiro: fonte per una condivisione universale

Evento n.36

Edoardo Boncinelli

Che cos’è la vita? Vita ieri oggi e domani

Evento n.37

Sonia Bergamasco, Fabrizio Gifuni

Una quieta giornata di sole. Attilio Bertolucci e Pier Paolo Pasolini, un’amicizia in versi

Evento n.38

Francesco Tesei

Mind Juggler – Il giocoliere della mente (replica sabato, evento 38 bis)

Evento n.39

Alessandro Barbero

Come pensava un uomo del Medioevo? Il cavaliere

X Scarica l'intervento