il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Programma 2011

Evento n.27

Giuseppe Bertolucci, Emanuele Trevi

Le parole e le immagini: cinema e letteratura

Nell’attuale fase di sviluppo della cosiddetta “società dello spettacolo”, il lungo, accidentato e avventuroso legame tra cinema e letteratura sembra esigere oggi un ripensamento radicale. L’industria dell’intrattenimento hollywoodiano, e così il cinema italiano, continuano a scavare nelle inesauribili miniere della letteratura alla ricerca di trame, personaggi, situazioni narrative dotate di efficacia e capaci di suscitare i meccanismi di identificazione. Il trasferimento di una storia dalla pagina di un libro alla sceneggiatura e allo schermo è un gesto complesso, ricco di possibilità e di insidie. È un modello di conoscenza del mondo, una sfida estetica, un’utopia fondata sul sogno dell’unità delle arti. Un esperimento, in fin dei conti, ancora ricco di futuro, di possibili sorprese.

X

Giuseppe Bertolucci

regista e sceneggiatore di cinema, teatro e televisione, ha debuttato con I poveri muoiono prima (1971). Ha collaborato alla sceneggiatura di Novecento (1976) del fratello Bernardo. Nel 1977 è uscito Berlinguer ti voglio bene, trasposizione filmica dello spettacolo di Roberto Benigni. Con V. Cerami ha scritto Segreti segreti (1984). Dopo TuttoBenigni (1986), ricordiamo: Amori in corso (1989); Il dolce rumore della vita (1999) e L’amore probabilmente (2001). Ha scritto per Bompiani Cose da dire (2011).

Emanuele Trevi

è scrittore e critico letterario. Tra i suoi libri più noti si ricordano I cani del nulla. Una storia vera (Einaudi, 2003), Senza verso. Un’estate a Roma (Laterza, 2005), Qualcosa di scritto (Ponte alle Grazie, 2012) e Il viaggio iniziatico («i Libri del Festival della Mente», Laterza, 2013). Ha tradotto e curato l’edizione del Piccolo Principe edita da Newton Compton (2015). Collabora con Radio 3 e scrive per il Corriere della Sera e il manifesto.

 

Tutti glieventi2011


   

Evento n.1

Chiara Saraceno

Troppa disuguaglianza è un freno al benessere di tutti

Evento n.2

Giuseppe Penone, Sergio Risaliti

Scorrere nel tempo come pietra di fiume

Evento n.3

Tipi di menzogna

Evento n.4

Edoardo Boncinelli

Che cos’è la vita? Può esistere una vita artificiale?

Evento n.6

Zygmunt Bauman

Sul concetto di comunità e rete, sui social network e facebook

Evento n.7

Alessandro Barbero

Come pensava un uomo del Medioevo? Il frate

Evento n.8

Francesco Piccolo

Come si scrive un film

Evento n.10

Maurizio Bettini

Forme mitiche della memoria in Grecia e a Roma

Evento n.12

Adriano Prosperi

Delitto e perdono

Evento n.14

Gian Carlo Calza

Estetica e creatività tra Asia e Occidente

Evento n.15

Adam Phillips, Gabriele Romagnoli

A proposito dell’equilibrio

Evento n.16

Marco Belpoliti

Come l’hai visto in tv

Evento n.17

Salvatore Veca

L’immaginazione filosofica

Evento n.18

Vittorio Gregotti

Città, metropoli e disegno urbano

Evento n.19

Enzo Bianchi

Vie di umanizzazione

Evento n.20

Patrizia Cavalli

La poesia sa già tutto

Evento n.21

Edoardo Boncinelli

Che cos’è la vita? La vita è comunicazione

Evento n.23

Silvio Orlando

Diderot, Rameu e altri paradossi

Evento n.24

Alessandro Barbero

Come pensava un uomo del Medioevo? Il mercante

Evento n.26

Franco Borgogno

Nel cuore e nella mente propri e altrui. Il percorso di un analista fra tradizione e creatività

Evento n.27

Giuseppe Bertolucci, Emanuele Trevi

Le parole e le immagini: cinema e letteratura

Evento n.28

Michela Marzano

Mente e corpo: l’anoressia o l’enigma del desiderio

Evento n.29

Alfonso Berardinelli

Tipi, stili e poteri intellettuali

Evento n.30

Luca Scarlini

Il potere delle immagini, le immagini del potere

Evento n.31

Felice Cimatti

Mente, comunicazione e linguaggio negli animali

Evento n.32

Gianpiero Dalla Zuanna

Non ci sono più le famiglie di una volta?

Evento n.33

Alberto Manguel

La Musa dell’Impotenza

Evento N.34

Ennio Peres

La matematica è il gioco della vita

Evento N.35

Luce Irigaray

Salvare l’energia umana. Il respiro: fonte per una condivisione universale

Evento n.36

Edoardo Boncinelli

Che cos’è la vita? Vita ieri oggi e domani

Evento n.37

Sonia Bergamasco, Fabrizio Gifuni

Una quieta giornata di sole. Attilio Bertolucci e Pier Paolo Pasolini, un’amicizia in versi

Evento n.38

Francesco Tesei

Mind Juggler – Il giocoliere della mente (replica sabato, evento 38 bis)

Evento n.39

Alessandro Barbero

Come pensava un uomo del Medioevo? Il cavaliere

X Scarica l'intervento