il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Edizioni passate

2012

Parlare di creatività e processi creativi in un anno così difficile, da tutti i punti di vista, è per noi che organizziamo il Festival della Mente da nove anni, un’occasione ancora più importante e impegnativa, attraverso la quale tenere attivo un presidio di confronto e condivisione. Che cosa più della cultura, della creatività, dell’impegno intellettuale può aiutarci a decodificare quanto sta succedendo, a cambiare - anche di poco - una realtà in cui non ci si riconosce più, a darci una nuova tensione positiva? Ecco dunque che, arrivato alla nona edizione, il Festival della Mente, il primo festival di approfondimento culturale europeo dedicato ai processi creativi, che ha visto circa 500 eventi realizzati nelle precedenti edizioni, rinnova il suo impegno con un programma che qui è presentato. La direttrice Giulia Cogoli ha lavorato con alcuni dei più significativi pensatori e intellettuali italiani e stranieri per realizzare incontri, lezioni, spettacoli, concerti, workshop rivolti a un pubblico desideroso di approfondire, come le oltre quarantamila presenze che ogni anno animano la tre giorni sarzanese.

Programma Nona edizione

Evento n.1

Gustavo Zagrebelsky

Il diritto alla cultura, la responsabilità del sapere

Vedi scheda

Evento n.2

Dante egocentrico o profeta? Creatività e scrittura come missione

Vedi scheda

Evento n.3

Anna Salvo

Il dolore è un cannocchiale che porta lo sguardo lontano

Vedi scheda

Evento n.4

Andrea Moro

Parlo dunque sono. Il linguaggio attraverso i secoli

Vedi scheda

Evento n.7

Alessandro Barbero

Come pensava una donna nel Medioevo? Caterina da Siena

Vedi scheda

Evento n.8

Luca Scarlini

Il pensiero che danza: il corpo come meccanismo di pensiero

Vedi scheda

Evento n.10

Giuseppe Civitarese

Usate i vostri colori! Sognare come funzione poetica della mente

Vedi scheda

Evento n.11

Paolo Pejrone

Per un giardino moderno. Nella sostanza e nella forma

Vedi scheda

Evento n.14

Marino Niola

Fra bio e dio. Il cibo tra conoscenza, resistenza e penitenza

Vedi scheda

Evento n.23

Alessandro Barbero

Come pensava una donna nel Medioevo? Christine de Pizan

Vedi scheda

Evento n.25

Gustavo Pietropolli Charmet

Adolescenti a scuola: studiare il passato, ignorare il futuro

Vedi scheda

Evento n.30

Sergio Givone

Invenzione e scoperta. A proposito di creazione

Vedi scheda

Evento n.33

Mario Brunello

CELLO AND… voci nascoste, voci rivelate. Concerto

Vedi scheda

Evento n.34

Telmo Pievani

Quando nacque la mente umana. Come siamo diventati sapiens

Vedi scheda

Evento n.35

Andrea Moro

Parlo dunque sono. Il cervello e il linguaggio

Vedi scheda

Evento n.36

Marco Paolini

Uomini e cani. Dedicato a Jack London (musiche di Lorenzo Monguzzi)

Vedi scheda
X Scarica l'intervento
X