il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee

Programma 2012

Evento n.22

Enzo Moscato

Toledo Suite. Concerto spettacolo

Il recital per parole, musica, canzoni, teatro e poesia di una delle voci più intense e importanti della cultura napoletana contemporanea. Il senso, l’intensità, la forza del lungo percorso teatrale di Enzo Moscato, autore, attore e cantante – figura centrale di quella che è stata definita la "nuova drammaturgia napoletana" – si presenta in un appassionato omaggio al suo quartiere di nascita – Toledo – e alla città che gli dà vita, Napoli. La Napoli delle prostitute, dei sognatori, dei pazzi, sempre in bilico precario tra memoria e nostalgia o tra voglia di riscatto e ribellione; recitata e cantata in una lingua antica e reinventata seppure memore di una gloriosa tradizione (Scarpetta, De Filippo, Viviani…). Musica e canto si intrecciano alla poesia in uno spettacolo colto e popolare per un teatro «che fa a meno di tutto tranne che della voce».

X

Enzo Moscato

attore, autore da oltre trent’anni di teatro all’insegna di una galassia febbrile e caotica di lingue e d’invenzioni sceniche, che ha, sin dall’inizio, attirato l’interesse del pubblico e della critica nazionale e internazionale, in un percorso artistico tra i più originali e anomali del panorama italiano, ricevendo i più importanti premi nazionali. I suoi drammi, commedie, monologhi, rapsodie, dal lavoro di esordio Scannasurece (1980) a Rasoi (con la regia di Mario Martone), a Sull’ordine e il disordine dell’ex macello pubblico (2001) sono editi da Ubu-Libri. Ha tradotto in italiano per la scena moltissime opere. Tiene laboratori di scrittura teatrale all’Università di Fisciano e all'Istituto Suor Orsola Benincasa. Ha inciso quattro cd come chansonnier/rivisitatore dell’universo canoro partenopeo e no: Embargos (1994), Cantà (2001), Hotel de l’univers (2005), Toledo Suite (autunno 2012, Phonotype). Ha pubblicato Gli anni piccoli (Guida, 2011).

Tutti glieventi2012


   

Evento n.1

Gustavo Zagrebelsky

Il diritto alla cultura, la responsabilità del sapere

Evento n.2

Dante egocentrico o profeta? Creatività e scrittura come missione

Evento n.3

Anna Salvo

Il dolore è un cannocchiale che porta lo sguardo lontano

Evento n.4

Andrea Moro

Parlo dunque sono. Il linguaggio attraverso i secoli

Evento n.5

Giulia Lazzarini

MURI. Prima e dopo Basaglia

Evento n.7

Alessandro Barbero

Come pensava una donna nel Medioevo? Caterina da Siena

Evento n.8

Luca Scarlini

Il pensiero che danza: il corpo come meccanismo di pensiero

Evento n.9

Duccio Demetrio

La decima Musa: la Scrittura e i suoi miti

Evento n.10

Giuseppe Civitarese

Usate i vostri colori! Sognare come funzione poetica della mente

Evento n.11

Paolo Pejrone

Per un giardino moderno. Nella sostanza e nella forma

Evento n.12

Franco Cordero

Fobia del pensiero

Evento n.13

MASBEDO

L’artista come parassita sacrale

Evento n.14

Marino Niola

Fra bio e dio. Il cibo tra conoscenza, resistenza e penitenza

Evento n.15

Giacomo Marramao

Potere, creatività, metamorfosi

Evento n.17

Ascanio Celestini

Come nascono le storie

Evento n.18

Erri De Luca

La parola come utensile

Evento n.19

Ruggero Pierantoni

È solo una questione di dimensioni

Evento n.20

Andrea Moro

Parlo dunque sono. I segreti del linguaggio

Evento n.21

Marc Augé

La priorità della conoscenza

Evento n.22

Enzo Moscato

Toledo Suite. Concerto spettacolo

Evento n.23

Alessandro Barbero

Come pensava una donna nel Medioevo? Christine de Pizan

Evento n.25

Gustavo Pietropolli Charmet

Adolescenti a scuola: studiare il passato, ignorare il futuro

Evento n.28

Mauro Agnoletti, Ilaria Borletti Buitoni

Cultura, ambiente, paesaggio. Per un futuro sostenibile

Evento n.30

Sergio Givone

Invenzione e scoperta. A proposito di creazione

Evento n.31

Jacopo Perfetti

La Street Art e il caso Banksy

Evento n.32

Haim Baharier

Qabbalà e economia di giustizia

Evento n.33

Mario Brunello

CELLO AND… voci nascoste, voci rivelate. Concerto

Evento n.34

Telmo Pievani

Quando nacque la mente umana. Come siamo diventati sapiens

Evento n.35

Andrea Moro

Parlo dunque sono. Il cervello e il linguaggio

Evento n.36

Marco Paolini

Uomini e cani. Dedicato a Jack London (musiche di Lorenzo Monguzzi)

X Scarica l'intervento